E POI VENNE GIORNO

DELLA CREAZIONE

ECCO IL BELLISSIMO FILM SULLA CREAZIONE

GENESI DI ERMANNO OLMI

Una tribù di pastori nomadi del Marocco rivive

attraverso il racconto del suo patriarca

le pagine della Bibbia

DOPO LA CREAZIONE

Il rosso, il bianco e l’azzurro. E poi il rosso sul bianco e ancora tanto bianco, ancora tanto azzurro. Lo sguardo spiazzava in alto per cercare disperatamente lassù qualche appiglio, un aiuto. Ma non c’era niente a cui appigliarsi, tranne l’azzurro profondo e schietto del cielo che stava là immobile e assente a guardarlo. Il bianco freddo gli dava una piacevole sensazione a contatto col calore del rosso, tuttavia il bianco freddo paralizzava quasi completamente molte parti del corpo. Penso che i colori erano una splendida creazione della natura e che il nostro occhio percepiva tramite essi il multiforme e variopinto aspetto della realtà delle cose in tutta la loro bellezza create da Dio

L'immagine può contenere: nuvola, cielo, oceano, spazio all'aperto, natura e acqua

Annunci

Informazioni su melgigi

Professore in pensione
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...