In Brasile stà per arrivare l’Estate

 

     

Anche quando l’Uomo avrà scoperto tutto, esisterà sempre qualcosa di inspiegabile

           

Bemvindo  Willkommen  Welcome  Bienvenido  Bienvenue

 

 

 
 
Chiunque visita il Brasile, uno dei Paesi più belli e affascinanti del mondo, si trova a proprio agio e quando risale sull’aereo, per il viaggio di ritorno, viene assalito dalla

Andiamo a visitare il Brasile

Il Brasile è il quinto paese più vasto del mondo. Occupa da solo quasi metà del Sud America e confina con tutti i paesi del continente fatta eccezione per il Cile e l’Ecuador. Buona parte del territorio brasiliano è scarsamente popolata, ma alcune regioni come l’Amazzonia in cui un tempo la presenza umana era minima vengono ora rapidamente occupate, disboscate a scopi commerciali e depredate delle proprie ricchezze naturali. Il Brasile può essere diviso in quattro grandi regioni geografiche. La zona costiera, lunga e stretta, è montuosa fra il Rio Grande do Sul e Bahia, ma a nord di questa città si fa meno ondulata. Il vasto altipiano centrale chiamato Planalto Brasileiro, che copre gran parte delle regioni interne del Brasile a sud del bacino amazzonico, è solcato da diverse piccole catene montuose ed è attraversato da alcuni grandi fiumi. Nel sud-est del paese si trovano due grandi depressioni, il bacino del Paraguay, caratterizzato da foreste rade e macchie di alberi bassi e cespugli, e il bacino delle Amazzoni, coperto da fitte foreste. Il Rio delle Amazzoni, lungo 6275 km, è il terzo fiume del mondo in ordine di lunghezza e l’Amazzonia ospita il 30% delle foreste ancora esistenti al mondo. La ricchezza e la varietà della fauna e della flora brasiliane sono semplicemente stupefacenti e se si considera il numero di specie diverse presenti sul suo territorio, il Brasile è il primo al mondo quanto a primati, anfibi e piante, il terzo quanto a uccelli e il quarto relativamente alle farfalle e ai rettili. Molte specie tuttavia rischiano di estinguersi a causa della continua e massiccia distruzione della foresta pluviale, della desertificazione delle regioni del nord-est, del bracconaggio nella zona del Pantanal e dell’inquinamento lungo le coste. Gran parte del Brasile presenta variazioni stagionali per quanto riguarda le precipitazioni, la temperatura e il tasso di umidità, ma solo nel sud del paese queste differenze si fanno particolarmente marcate. L’inverno brasiliano va da giugno ad agosto: le temperature più basse si registrano negli stati meridionali dove in media si hanno da 13°C a 18°C. L’estate va da dicembre a febbraio: durante questi mesi a Rio il clima è caldo e umido, con il termometro spesso oltre i 35°C, mentre nel resto dell’anno la città registra temperature attorno a 25°C. La costa nord-orientale ha un clima caldo come quello di Rio, tuttavia risulta più vivibile perchè il tasso di umidità è inferiore. In generale sugli altipiani la temperatura è più fresca e c’è meno umidità ma in estate le piogge sono frequenti.

Il Bacino dell’Amazzonia è la parte più piovosa del Brasile, ma anche se l’umidità è molto alta le temperature non sono eccessivamente torride e si aggirano attorno a 27°C.


Bellissime e Stupende le
Spiagge del BRASILE  Nord-Est del Brasile

Link:
http://guiadepraias.terra.com.br/
http://natalonline.com
http://digilander.libero.it/ilmiobrasile/linkbrasil.htm 

 FOTOGALLERY

    Musiche a Richiesta    

Musiche di Roberto Carlos

Manca Poco alla festa di ALLOWEEN

Si festeggia la notte del 31 ottobre.

In questa notte i bambini solitamente si mascherano e bussano alle porte delle case, dicendo:

"Trick or treat", cioè "dolcetto o scherzetto". Chi apre la porta offre loro biscotti e caramelle. 

La parola "Halloween" ha lontana origine anglosassone; si fa risalire alla tradizione della chiesa cattolica e deriva probabilmente da una contrazione della frase  "All Hallows Eve"  ovvero la notte di ognissanti festeggiata il 31 ottobre, data che nel quinto secolo avanti Cristo nell’Irlanda celtica coincideva con la fine dell’estate: in questa ricorrenza – chiamata Samhain (pronunciata soueen) – i colori tipici erano l’arancio per ricordare la mietitura e quindi la fine dell’estate ed il nero a simboleggiare l’imminente buio dell’inverno.

I siti delle  L E G G E N D E  


 

      

Stupendi Filmati per Voi
CINECLUB "Tiscali"
 
Abbiamo imparato l’arte del web dai nostri ‘nonni’
 che hanno creato il portale ‘
Blues & Blues
e, come spesso succede,
 possiamo affermare senza falsa modestia di
 aver SUPERATO i Maestri!!!
 
  I Video più belli di MADONNA
 Guardate cosa ha fatto questo mio Amico di Genova  (all’attenzione del mio Caro Amico Capo)
 
Per Voi Amici Musicisti i:   TESTI DI QUASI TUTTE LE CANZONI
  visitate  "blog-spaces" del mio Caro Amico Rino
 
Per tutti quelli che soffrono di Nostalgia del BRASILE  CHORAR de SAUDADE
 
Non meno della Nostalgia pUGLIESE
 
 
 

« c’è una quinta dimensione, oltre a quelle che l’uomo già conosce. è senza limiti come l’infinito, e senza tempo come l’eternità.
è la regione intermedia tra la luce e l’oscurità, tra la scienza e la superstizione
tra l’oscuro baratro dell’ignoto e le vette luminose del sapere.
è la regione dell’immaginazione, una regione che si trova ai confini della realtà.»

(Rod Serling)
 
Un luogo di sogni e fantasia, miti e leggende.
 Benvenuti, viandanti in:
SOMNIUM
 
 

 

Cari Amici "msn" (alla quale va il mio plauso) ha ripristinato tutto.

 Potete mandare i VOSTRI GRADITI COMMENTI  

Informazioni su melgigi

Professore in pensione
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi. Contrassegna il permalink.

7 risposte a In Brasile stà per arrivare l’Estate

  1. LUIGI ha detto:

    . . . . . . .Perdere il tuo blog significherebbe perdere un degno faro per la navigazione . . . . .
    Amigos Rino.
    http://sitomio.spaces.live.com/
     
    Grazie Caro Amico sei sempre molto gentile.
    Continuero\’ il mio lavoro visto che siete in tanti a chiedermelo.
    ABBRACCIO TUTTI
    Il Vostro Affezionato
    GiGi MEL

  2. Teatro Dei Passi Perduti ha detto:

    Che?\’\’ volevi chiudere il blog….wee non ci provare….ciaoo amico mio….oggi mamma ha fatto una visita che ci ha rincuorati un pò…..lotto contro il male….come sempre…..e tu?? 160000 ingressi…wow!….ricordo tu comincasti un mese prima di me….siamo i pionieri di msn spaces….io forse un giorno tornerò ad aprir il mio teatro …comunque io non lo chiuderò mai…anche se non pubblicherò per ora. un sorriso per te GRANDE GIGI E NON MOLLARE MAI MI RACCOMANDO…CIAOOO..gAB

  3. Rino ha detto:

    grazie della citazione ammigo

  4. Rino ha detto:

    ciao grande prof buona domenica a tutti voi baci alla francesina

  5. M.G.F.gabrybabelle ha detto:

    Ma ciao Gigi sa va\’?Ma certo che mi ricordo di te eccome;-)Vedo e leggo sempre i tuoi commenti da Rino(sitomio)e ogni tanto passo di qua\’ a sleggiucchiarti!In effetti non ricordo quando ,mi pare poco  prima delel vacanze ,credo agosto,ti lasciai un commento ma non ti ho visto,penso che non c\’eri o ti è sfuggito,non importa,l\’importante è esserci e poi con sto\’ cavolo di blog ultimamente ho avuto seri problemi-Per il fatto che i programmatori hanno permesso di mettere d tuttto e di piu\’ c\’è chi carica i blog all\’inverosimile,nemmeno fossero dei veri siti,NON tengono a mente che un sito si carica dall\’home-page e poi si va di link in link mentre un blog te lo devi caricare tutto"sulle spalle"e cosi per by-passare i tanti problemi(spesso in certi blog carichi…solo scemenze) ho messo nei preferiti i link de bloghher(quindi non clikko sul link delle risposte) che leggo aggiungendo lo slasch/ e poi post,in pratica entro dall\’ultimo post editato,in fondo io sono interessata a cio\’ che uno scrive poi se voglio vedre tutto il blog faccio sempre in tempo a decidere di ricliccare su f5 e caricarlo per intero ;-):)Gli ultimi problemi dati dai blog (poi risolti dai prg man)hanno  fatto si che alcune cose si mettessero a posto,ma come tu stesso scrivi qui alcuni problemi risolti ma altri se ne aggirano all\’orizzonte-Daltronde è sempre stato cosi e poi con Windows live hanno caricato tutto partendo da un\’unica home-page e a mio avviso pur sapendo che quando si è in giro questo accellera l\’I.D. per l\’ingresso nella piattaforma live,nel contempo fa si che ogni volta devi fare tanti di qui giri,ora ci mancava propio anche  la possibilita\’ di mandare inviti per improbabili feste sul web,cosi se non eravamo caricati abbastanza di messaggi,commenti,messaggi privati e e@mail ora abbiamo anche questa e chissa\’ quante altre diavolerie i programmatori si stnno iventando,costringendoti spesso a cambiare persino p.c. o aumentare le peculiarita hardware per supportare tanta pesantezza di caricamento,insomma Gigi,ma il nostro non doveva seeere un semplice dario On line da condividere e commentare con gli amicii??Un semplice modo per scambiare opinioni e supportarci a vicenda??Bhoooo,io credo che se andiamo avanti cosi molti traslocheranno su altre piattaforme blog piu semplici ma sopratutto meno pesanti da gestire da implementazioni varie!(tantissimi conoscenti lo hanno fatto e quindi ora commentano dai messaggi e non dai commenti ..uffi..uffi)Bhe,caroo Gigi era un po\’ che non ti scrivevo ma mi sa che dopo sta\’ filippica tu dirai che  forse era meglio cosi,hi.hi.hi.hi. Un bacio affettusoso a te e alla big family,Gabrybabellle

  6. Gaetano ha detto:

    Ciao GIGI…FORZA BRASIIIIIL !!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...