INFO VIRUS . . . ed altro

 

Il modo migliore per evitare un raffreddore o un virus è cercare innanzitutto di non prenderlo. Lo stesso vale per il computer. Se volete contribuire ad impedire ai virus di infettare il vostro computer e diffondersi ad altri computer, potete contare sul nostro aiuto. Ecco alcuni modi per vaccinare il vostro computer contro i virus informatici.

Proteggi il tuo PC

ed ora . . . .

 Realizza il tuo LOGO PERSONALE (consigliato)

ed ancora . . .

STADIO SAN NICOLA (lo Stadio della mia Città)

 TEATRO PETRUZZELLI (il Teatrro della mia Città)

Onofrio e Antonio Petruzzelli, commercianti e armatori di origine triestina, presentano il progetto del cognato, l’ingegnere barese Angelo Messeni. Cosi’ cominica la storia del Teatro Petruzzelli di Bari. La proposta dei Petruzzelli è accettata e cosi’ nel 1896 è stipulato il contratto tra la famiglia e l’amministrazione comunale. Il contratto porta la data del 29 gennaio 1896. Due anni dopo, nell’ottobre 1898, cominciano i lavori. Fu inaugurato Sabato 14 Febbraio 1903 con il capolavoro di Meyerbeer, gli "Ugonotti". Il sipario che si apri’ quella sera era stato realizzato dall`artista, Raffaele Armenise. Il teatro e’ tempio della lirica, ma negli anni 1980 a Bari vanno in scena per la prima volta Ifigenia in Tauriade di  Nicolò Piccinni, mai più rappresentata dopo il debutto a Parigi nel 1779, e la versione per Maria Malibran de I Puritani di Bellini, rimasta inedita. Il teatro proietta la citta’ nel mondo, rendendola famosa. l`identita’ tra la citta’ e il teatro si rafforza moltissimo. Accanto alla lirica vanno di scena musical, balletti, grandi concerti. Grandi artisti internazionali hanno calcato il palco del Petruzzelli: Von Karajan, Rudolf Nureyev, Frank Sinatra, Ray Charles, Liza Minnelli, Juliette Grecò. E poi grandi artisti italiani: Eduardo De Filippo, Riccardo Muti, Carla Fracci, Luciano Pavarotti, Giorgio Baver. Il Petruzzelli ha regalato ai baresi concerti di musica leggera ospitando Freddy Mercury e i Queen, lo spettacolo Azzurro, Paolo Conte, Ornella Vanoni, e molti altri. Nella notte tra il 26 e il 27 ottobre 1991 il teatro è distrutto da un incendio doloso. L’ultima opera rappresentata è la Norma. Ironia della sorte, quest’opera si chiude con un rogo. Stessa sorte era toccata al Teatro Margherita di Bari, altro magnifico teatro barese costruito su palafitte sul mare e vicino al Petruzzelli, nel Luglio 1911 ad un anno dalla sua costruzione. Anche in qiuesto caso fu ipotizzato il dolo, ma poi il caso fu archiviato. In effeti il permesso per la costruzione fu dato in maniera poco chiara all`ultimmo momento e contro l`accordo che era stato stipulato tra il Comune di Bari e la famiglia Petruzzelli in merito alla costruzione di nuovi teatri in citta’. Molto materiale storico puo’ essere ricercato tra le opere di Alfredo Giovine, storico appassionato barese.

L`interno del teatro e’ stato anche usato come scenografia da registi come Franco Zeffirelli ed H.Ross. 

Omaggio alla terra dei miei Genitori

Rilassatevi con queste

MERAVIGLIOSE IMMAGI

 

Informazioni su melgigi

Professore in pensione
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica. Contrassegna il permalink.

Una risposta a INFO VIRUS . . . ed altro

  1. Rino ha detto:

    Qui problemi col blog ,anche tu? non si puo\’ entrare per editare un intervento compare questa finestra di errore:http://www.thefilebucket.com/userfiles/rinoco/error.gifIo pero\’ ci sono riuscito entrando con Firefox !+ aaaaammmiiiggo attendo notizie Rino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...